Bio

Giulia Roncucci è nata a Milano nel 1982. Ha conseguito il  Diploma Accademico di I livello al Dipartimento di Nuove Tecnologie dell’Arte e una Laurea magistrale in Pittura all’Accademia di Brera di Milano. Ha iniziato dipingendo ma ben presto è passata al video, alla fotografia, alle installazioni interattive, introducendo un discorso intorno alle tecnologie digitali. La sua è una ricerca di matrice esistenziale: sul tempo, sulla condizione umana, in cui le diverse riflessioni prendono il più delle volte la forma visibile di un racconto del proprio vissuto e della propria storia. Nelle sue raffinate installazioni multimediali, la tecnologia è uno strumento invisibile, che trasforma elementi come l’acqua e il fumo in oggetti interattivi, offrendo allo spettatore il ruolo di attore-protagonista, in una scenografia sensibile, di un’esperienza poetica che è un’indagine del sé, una riflessione sociale, un processo alchemico. A.Madesani

CvA

Giulia Roncucci
Milano, 6 gennaio 1982


Studio Dijoan, Milano


COMMISSIONI e COLLABORAZIONI

2019, Testo teatrale per lo spettacolo “I fantasmi di Amleto”, collaborazione con il regista Marco Pernich, Compagnia Studio Novecento, Milano.

2015, Conferenza, Dipartimento di Nuove Tecnologie dell’Arte, Accademia di Belle Arti di Brera, Milano, Master in Progettazione multimediale.

2012, Spazio O’, Milano, Vibractions di Ferruccio Ascari, Performance.

Giugno 2010, Venezia, Détournement Venise 2010, Evento collaterale alla 54. Esposizione Internazionale d’Arte “La Biennale di Venezia”. Commissione per l’artista Tullio Brunone.

Ottobre 2009 – Dicembre 2010, Milano, Accademia di Belle Arti di Brera, Dipartimento di Nuove tecnologie dell’Arte, Assistente Prof. Tullio Brunone, coordinazione e sviluppo del progetto pluriennale della web tv di ateneo.

Dicembre 2009, Roma, Galleria Studio.ra, 1/Fmediaproject, commissione per l’artista Tullio Brunone, mostra Transizioni.

Novembre 2009, Lucca, SPAM! Spazio per le arti performative contemporanee, spettacolo teatrale Nel disastro progetto, collaborazione con Roberto Castello, Gruppo Aldes, Teatro Era di Pontedera.

Maggio 2006, Sotterranei di via Plinio, Milano. Evento Walking Dream, in collaborazione con IED Comunicazione.

2008/2009, Milano, Accademia di Belle Arti di Brera, Dipartimento di Nuove Tecnologie dell’Arte, Assistente dell’artista Tullio Brunone.

Gennaio 2008, Cascina Robbiolo (Mi), Migra-Azione, Collaborazione con l’artista Giulio Calegari.

29 settembre 2007, Fabbrica Borroni, Bollate (Mi), Una notte al Museo, Collaborazione con l’artista Giulio Calegari.

Giugno 2007, Milano, Fondazione Mudima, collaborazione con il gruppo Takla Improvising Group, Cristina Negro e Filippo Monico.

Novembre 2007, Roma, Galleria Studio.ra 1/Fmediaproject, commissione per l’artista  Tullio Brunone.

29 novembre 2005, Cinema Teatro, Chiasso, Conferenza-seminario Pensare i limiti,lavorare ai limiti, in collaborazione con Comune di Chiasso, Dicastero cultura Chiasso, Dipartimento Scienze Aziendali e Sociali, SUPSI Scuola Universitaria, Professionale della Svizzera italiana, collaborazione con l’artista e archeologo Giulio Calegari.

Novembre 2005, Abbiategrasso, Castello Visconteo, Circo-Stanze stupefacenti, Comune di Abbiategrasso Milano, in collaborazione con Celine Volonterio.

9 ottobre 2005, Biumo Superiore, Ville Ponti, Varese, Conferenza Con i piedi nell’acqua. Storia di casa nostra. L’Uomo e l’acqua: la preistoria, il quotidiano e l’immaginario.Centro Studi Preistorici Archeologici di Varese in collaborazione con l’artista Giulio Calegari.

Aprile 2001, Madrid, Progetto Comenius, Paure e speranze del nuovo millennio, in collaborazione con Milena Martinazzoli, Mara Scurati, Celine Volonterio, installazione performativa, Collettiva.

2000, Torino, Torino Film Festival, Primo Premio Sceneggiatura,I fiori Blu, Regia di Antonio di Peppo, collaborazione con Alberto Calvanese, Milena Martinazzoli, Celine Volonterio. Concorso promosso da Comunità Nuova e Tele+.


Esperienze e formazione in AMBITO TEATRALE COREOGRAFICO MUSICALE

2019, Milano, Studio Novecento, Progetto Teatro e indagine psicologica, condotto da Marco Pernich, Workshop.

2017, Milano, Chiesa di San Carpoforo, Cantosospeso, Concerto di African American Spirituals.

2016, Milano, Chiesa di Santa Maria dei Miracoli, Coro Cantosospeso, Concerto di African American Spirituals.

2015, Città dell’Arte,Biella, Fondazione Pistoletto, UNIDEE Residenza.

2015, Milano, Palazzina Liberty,Coro Cantosospeso, Concerto.

2015, Milano, Società Umanitaria, Tecnica Vocale e Canto, Studio.

2015-2019, Taekundo, Hatha Yoga, Vinyasa Yoga, Pilates, Studio.

2012-2016, Milano, Cinzia de Lorenzi, danza contemporanea, Studio.

2007, Progetto INnet, Conservatorio di musica, Como, Associazione culturale AIEP, Performance.

2007, Milano, Spazio Usi, Gruppo Takla (Cristina Negro e Filippo Monico), Performance.

2007, Milano, Accademia di Belle Arti di Brera, Dipartimento Multimediale, Roberto Castello, Performance.

2006, AIEP, Danza contemporanea Ariella Vidach, Milano, Fabbrica del Vapore, Studio.

2006, Milano, Accademia di Belle Arti di Brera, Dipartimento Multimediale, Roberto Castello, Performance.

2005, Lugano, INnet 02. Curato da Aiep (Avventure in elicottero Prodotti) in collaborazione con DECS, Divisione della Formazione Professionale del Cantone Ticino — Settore Eventi ed Iniziative del Comune di Lugano — Ticino Informatica, Workshop.

2005, Milano, Fabbrica del vapore, Associazione Ariella Vidach, Marcel Lì Antunez Roca, Workshop.

2005, AIEP Ariella Vidach, Il corpo come mouse, Fabbrica del Vapore, Milano, Workshop.

2005, Vigevano, LAB 12, Sulla voce, Workshop.

2005, Dipartimento Nuove tecnologie, Sound-Design coordinato da Roberto Paci Dalò, Milano, Workshop.  

2003/04, Milano, Comuna Baires, Teatro-Danza coordinato da Eugenio De Mello, Studio e Performance.



ESPOSIZIONI E PREMI

2018, Charity Dinner di Allianz, Milano, vendita Asta.

2018, Epiphany, Palermo, in occasione di Manifesta e Palermo Capitale della cultura, Chiesa di Sant’Andrea degli Aromatari, Collettiva.

2016, Archivio Nazionale dell’Autoritratto Fotografico (Musinf) di Senigallia, direzione Prof.Carlo Emanuele Bugatti, Curato da Giorgio Bonomi, Collezione permanente.

2015, Villa Litta, Lainate, Saleterrarum, Collettiva.

2015, Galleria Biffi, Piacenza, Camera Picta, Collettiva.

2014, Confini 12, Autore del mese di Novembre, Premio.

2014, Open Art Milano, Corso Buenos Aires 77, Personale.

2013, Teatro Litta, Milano, Personale.

2012, Fabbrica Borroni, Bollate (Mi), Personale.

2012, Villa Arconati, Bollate,  Festival UP_NEA, CollettivaPrimo Premio Arti Visive.

2012,  Fabbrica Borroni, Bollate, Festival UP_NEA, Collettiva.

2011, Galleria Crima’rt, Milano, Via Borgonuovo 27, Doppia Personale.

2011, Spazio via Forcella 7, Milano, BYOB, Collettiva.

2011, Galleria Crima’rt, Milano, Via Borgonuovo 27, Collettiva.

2011, Galleria San Fedele, Milano, Premio Arti visive San Fedele 2011, Collettiva.

2011, Organization for Contemporary Art Careof, Fabbrica del Vapore, Milano, Rassegna videoCurata da Francesco Ballo e Stefania Rossi, Collettiva.

2010, MM Garibaldi, Milano, MTA Project -Multimedia Transfer Art- Experimental digital signage, Collettiva.

2010, Festival Futura 2010, Crest (Fr), Festival d’Art acousmatique, Collettiva.

2010, Videozero a cura di Francesco Ballo, Milano, Collettiva.

2009, Festival Futura 2009, Crest (Fr), Festival d’Art acousmatique, Collettiva.

2009, Premio Arti Visive San Fedele 2009, Galleria San Fedele, Milano, Collettiva.

2009, Premio Nazionale delle Arti 2008, Le Ciminiere, Catania, Collettiva.

2008, Visioni Digitali, Fabbrica del Vapore, Teatro Ciak, Milano, Conferenza.

2008, Premio Nazionale delle Arti, Catania, Collettiva.

2007, PrimoSalone, Fabbrica del Vapore, Milano, Collettiva.

2006, Festival Sguardi Altrove XIV Edizione, Casa del Pane, Milano, Collettiva.

2005, Salon Primo, Museo della Permanente, Milano, Collettiva.

2005,  Videozero a Cura di Francesco Ballo, Accademia di Belle Arti di Brera, Milano, Collettiva.

2004,  SalonPrimo, Accademia di Belle Arti di Brera, Milano, Collettiva.




Pubblicazioni

Il Corpo solitario. L’autoscatto nella fotografia contemporanea Vol. II, A cura di Giorgio Bonomi, prossima pubblicazione, 2016.

Camera Picta, Catalogo Mostra, A cura di Angela Madesani, aprile 2015.

Artribune, Giulia Roncucci: La Tecnologia c’è e si vede, Intervista A cura di Angela Madesani, Dicembre 2014.

Artribune magazine #21, a cura di Angela Madesani, pag.76-77, settembre 2014.

Sentiremo salire dal fondo degli specchi il rumore delle armi,Catalogo della mostra, Fabbrica Borroni 2012.

E quindi uscimmo a riveder le stelle…Dove sono? Premio Arti Visive San Fedele 2011,Catalogo della mostra.

Arte e Media. Formazione, ricerca, produzione, origini, identità, prospettive, Accademia di Brera, Milano, Scalpendi Editore, 2010.

Futura 10. Festival international d’Art Acousmatique. Carnet de Vojages,Crest, Drome, France, 25/29 Aout, 2010.

Corpo e arti visive: considerazioni psicologiche sulla poetica di tre artisti, Tesi di laurea di Fancesca Romana Nazareth, Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore, Indirizzo di Scienze e Tecniche Psicologiche, 2009.

Futura 9. Festival international d’Art Acousmatique, Crest, Drome, France, 25/29 Aout, 2009.

L’Uomo e il suo destino, Premio Arti Visive San Fedele 2008/2009, Catalogo della mostra, a cura di Andrea Dall’Asta, Angela Madesani, Daniele Astrologo, Luca Barnabé, Ilaria Bignotti, Chiara Canali, Matteo Galbiati, chiara Gatti, Massimo Marchetti, Barbara Sorrentini, Michele Tavola, Fabio Vittorini, Francesco Zanot, Giuseppe Zito S.I, Milano, Fondazione Cariplo, maggio 2009.

PNA. Premio nazionale delle Arti 2008, Roma, Gangemi Editore, aprile 2009.



Insegnamento e studi

 A.S. 2016/2019 – Docente presso il Liceo Berchet di Milano.

A.S. 2015/2016 – Annualità svolta presso il Liceo Artistico Paritario Preziosissimo Sangue di Monza, cattedra di Laboratorio Audio-Visivo Multimediale, Laboratorio Grafico-Pittorico, Laboratorio Artistico.

A.S. 2014/2015 – Annualità svolta sulla cattedra di Laboratorio Multimediale presso il Liceo Artistico Paritario Michelangelo di Como.

2009 Laurea Magistrale in Pittura ed Educazione Visiva abilitante all’insegnamento.

Conseguita presso l’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano con il corso COBASLID CORSO BIENNALE ABILITANTE SECONDO LIVELLO INDIRIZZO DIDATTICO. Classe: A021.

Tesi sostenuta, Frammenti di Fiaba. I racconti mitici e la costruzione del Sé.

2008 Conseguimento Diploma di Primo Livello presso l’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, Dipartimento di Nuove Tecnologie dell’Arte. Diploma conseguito il 11/04/2008 riportando la votazione di 110/110 con lode.

Tesi sostenuta: I traghettatori di Anime. Arte e mito come coscienza e percezione di Sé.

Relatori prof.Antonio Cioffi e prof.Tullio Brunone.